Make your own free website on Tripod.com

 

 

Home
Mura 2
Mura 3
Torre Vanga

 

 

 

 

 

TRENTO - LA CITTA MURATA right

A Trento

Il  circuito murato urbico sarebbe venuto in tal modo a comprendere la Cattedrale di S.Vigilio, già Chiesa Cimiteriale, fuori le mura dove fu sepolto il vescovo di Trento che sarebbe stato ucciso nel '400 dalla popolazione pagana della Val Rendena, e il Borgo che si era andato conformando. La cinta urbica medievale, che avrebbe incluso il Borgo Nuovo ( via Mazzini ) e a nord si allarga appoggiandosi alla Torre Grande del Malconsey, sarebbe stata compiuta, secondo la tradizione, nel primo ventennio del XII secolo, essendo principe Federico Vanga e perciò detta < cinta vanghiana >. Le mura furono abbattute nella seconda metà dell'Ottocento e della seconda metà del XIX secolo quindi la città travolse

il  circuito murario espandendosi con soluzione ortogonale nella campagna fondovalle. Parte delle vecchie mura furono abbattute, parte fu inserita nelle buove case di abitazione, parte infine, la minore rimase a testimonianza dell'assetto fortificato civico medioevale. Oggi se ne può vedere un lungo trattio ( una cinquantina di metri ) in Piazza della Fiera a Trento. Per la Porta Veronensis, bisogna andare al Museo Diocesano Tridentino per poterne vedere dei brandelli nel piano sotterraneo del museo stesso.

continua>>>

 
  

  Return to Top    

Antonio@Enio